Brioches al cioccolato pralinato

Tanti deliziosi e soffici brioches con una copertura di cioccolato al latte e pralina di nocciola!

Ingredienti per 8 brioches.

Per l’impasto:

  • 250 gr di farina tipo 0
  • 50 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito di birra disidratato
  • 6 gr di sale fino
  • 3 uova
  • 125 gr di burro a pomata, tagliato a cubetti

Per la spennellatura:

  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di latte

Per la copertura:

  • 200 gr di cioccolato al latte, sciolto
  • 40 ml di olio di semi (io uso quello di girasole)
  • 50 gr di granella di nocciole

Nella ciotola della nostra planetaria KitchenAid versiamo tutti gli ingredienti dell’impasto tranne il burro. Montiamo l’attacco a gancio per impasti ed azioniamo la planetaria a velocità medio-bassa, facendola impastare per 7-8 minuti:

Brioches al cioccolato pralinato

Quando l’impasto si sarà compattato sul gancio, aggiungiamo il burro a cubetti poco alla volta, attendendo che venga incorporato prima di aggiungerne altro. Una volta aggiunto tutto il burro, aumentiamo la velocità della planetaria a medio-alta e impastiamo per altri 8 minuti circa. Quando l’impasto, teso tra due mani, non si lacera ma è elastico e lucente, abbiamo raggiunto il risultato desiderato.

Copriamo la ciotola con la pellicola e lasciamo lievitare in luogo caldo per circa 1 ora. Successivamente diamo un bel pugno all’impasto per eliminare l’aria, gli diamo la forma di una palla, copriamo con la pellicola e trasferiamo in frigorifero per tutta la notte. Il giorno successivo, estraiamo l’impasto dal frigorifero, lo appiattiamo leggermente e creiamo 8 palline da 70 gr cadauna. Trasferiamo le palline all’interno di altrettanti stampini in alluminio, precedentemente spruzzati con spray antiaderente (oppure spennellati leggermente con olio):

Brioches al cioccolato pralinato

Spostiamo gli stampini su di una teglia e lasciamo riposare in un luogo caldo (idealmente nel forno solo con la luce accesa) per circa 2 ore. Nel frattempo preriscaldiamo il forno statico a 180 gradi. Trascorso il tempo della lievitazione, spennelliamo le brioches con l’uovo e il latte leggermente sbattuti:

Brioches al cioccolato pralinato

Trasferiamo quindi le brioches nel forno preriscaldato e cuociamo per circa 8-9 minuti, fino a quando siano belle dorate. A cottura ultimata, estraiamo la teglia dal forno e facciamo raffreddare completamente le brioches.

Passiamo alla copertura: combiniamo il cioccolato fuso, l’olio di semi e la granella. Prendendo ciascuna brioche per la base, pucciamo la calotta nella miscela di cioccolato e facciamo colare l’eccesso:

Trasferiamo sul piatto da portata e serviamo.

Trasferiamo sul piatto da portata e serviamo:

Brioches al cioccolato pralinato

 

 

Buon appetito! ^__^

 

Condividi questa ricetta

5 pensieri su “Brioches al cioccolato pralinato”

    1. Ciao! l’impasto si fa anche a mano, per gli stampini puoi usare la teglia dei muffin 🙂

  1. Ciao, quanti grammi sono la bustina di lievito? Ne ho trovata una da 21 grammi…ho paura che sia troppo!!! Si possono mettere nell’impasto anche uvetta o gocce di cioccolato? Grazie!

    1. ciao Barbara, una bustina di lievito disidratato è da 7 grammi, ne hai trovata una formato famiglia! 🙂 Certo, nell’impasto puoi aggiungere a piacere quello che più ti piace! 🙂

  2. Francesco,
    questi dolci sono spettacolari!
    Ho visto le tue stories e sembrano sofficissimi.
    Bravissimo come sempre ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *