Frosting alla Meringa Italiana

… perchè non solo i Francesi sanno fare la meringa!

Questo frosting è ottimo per leggerezza, consistenza e spalmabilità. Per la preparazione, è fondamentale disporre di un termometro digitale da cucina (io ho comperato il mio qui).

Ingredienti:

  • 150 gr di zucchero
  • 80 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di sciroppo di mais (oppure glucosio oppure miele)
  • 3 albumi grandi, a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Procedimento:

 In un pentolino mettiamo sul fuoco lo zucchero, lo sciroppo di mais e l’acqua. Attacchiamo il termometro da dolci al lato del pentolino e portiamo ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto, fino a quando lo zucchero sia sciolto (oppure controlliamo spesso la temperatura immergendo l’ago nel composto).

Continuiamo a far bollire, senza mescolare, fino a quando la temperatura raggiunga i 110 gradi. Nel frattempo, nella ciotola del nostro mixer dotato di frusta a filo, montiamo gli albumi fino ad ottenere delle creste appena pronunciate.

Appena lo sciroppo registra la temperatura di 110 gradi, lo rimuoviamo dal fuoco e, col mixer in funzione, facciamo cadere lo sciroppo a filo nella ciotola (prestando molta attenzione!). Aumentiamo la velocità del mixer a medio-alta e montiamo fino a quando la meringa risulti compatta e raffreddata (toccando l’esterno della ciotola), per circa 7 minuti. Aggiungiamo l’estratto di vaniglia (o il colorante in gel, se vogliamo) e utilizziamo il frosting immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *