Hand Pies salate

Una delizia facile e veloce da preparare, snack goloso o piatto unico!

Ingredienti per 12 hand pies:

  • 370 gr di macinato di vitello
  • 100 gr di cipolla
  • 1 spicchio di aglio
  • 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di salsa Worcestershire
  • 2 cucchiaini di senape di Digione
  • 130 g di formaggio Cheddar grattugiato
  • 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
  • Sale e pepe q.b.
  • 1 uovo piccolo (per spennellare)

Step 1

Tritiamo la cipolla e l’aglio finemente e li mettiamo ad appassire per 10 minuti in una padella assieme a 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva.
Uniamo il macinato di vitello e lo facciamo rosolare a fuoco vivace per almeno 10 minuti, mescolando frequentemente – il fondo della padella deve risultare asciutto. Aggiustiamo di sale e di pepe, poi versiamo la carne in un piatto capiente e la facciamo raffreddare completamente. Uniamo alla carne fredda il cheddar grattugiato e mescoliamo per amalgamare il tutto.

Step 2

Prendiamo la pasta sfoglia, la appoggiamo sul piano di lavoro e la srotoliamo; ci troveremo davanti a noi con un rettangolo (delle dimensioni di circa cm 40 x cm 26) poggiato sulla stessa carta che la confeziona. Tagliamo la pasta sfoglia a metà per il lungo e poi otteniamo 6 quadrati (io ho ottenuto dei quadrati con un lato di circa 12-13 cm). Mettiamo al centro di ogni quadrato un bel cucchiaio di ripieno (circa 40 g) e poi spennelliamo i lati con l’uovo sbattuto. Ripieghiamo ogni quadrato prendendo un angolo e portandolo verso l’angolo opposto, formando così un triangolo. Pressiamo bene i lati con le dita per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura e poi li pressiamo con i rebbi di una forchetta, lasciando anche dei graziosi decori sui bordi.

Step 3

Mettiamo tutti i triangoli ottenuti su un paio di teglie foderate con carta da forno e li riponiamo in congelatore per almeno 10 minuti a rassodare.
Nel frattempo preriscaldiamo il forno statico a 220° e quando saranno trascorsi 10 minuti, prendiamo le hand pies, le spennelliamo con l’uovo sbattuto e le inforniamo per circa 20 minuti. Quando saranno cotte e ben dorate, le estraiamo dal forno, le rimuoviamo dalla placca da forno con una paletta e le mettiamo ad intiepidire su una gratella. Gustiamole però ancora tiepide!

Buon appetito! ^__^

Condividi questa ricetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *