Cheesecake al Cioccolato

Alcuni trucchetti e furbizie per preparare la perfetta cheesecake. Se poi è anche al cioccolato allora… ^__^

Per caso vi è mai capitato di preparare una cheesecake che si espanda molto in cottura, collassando poi quando si raffredda e lasciando delle brutte crepe sulla superficie? Oppure di ottenere un ripieno che non sia omogeneo e granuloso? Seguite questi accorgimenti per qualsiasi cheesecake e poi fatemi sapere, da quando li metto in pratica sto avendo risultati ottimi!

Per la base:

  • 125 gr di biscotti al cioccolato (oppure biscotti frollini + 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere)
  • 60 gr di burro, a temperatura ambiente

Per il ripieno:

  • 180 gr di cioccolato fondente, tagliato a pezzetti.
  • 480 gr di formaggio Philadelphia in panetti di alluminio (non nella vaschetta di plastica)
  • 150 gr di zucchero
  • 1 cucchiaio di maizena
  • 3 uova grandi, a temperatura ambiente
  • 3 tuorli grandi, a temperatura ambiente
  • 200 ml di panna da cucina (quella per i maccheroni)
  • 1/2 cucchiaino di cacao amaro in polvere (sciolto in 1 cucchiaio di acqua calda)

Per la decorazione:

  • 75 gr di cioccolato fondente, a pezzetti
  • 125 ml di panna fresca da montare

Mettiamo sul fuoco una pentola molto capiente piena di acqua e portiamo ad ebollizione. Mettiamo i biscotti nel tritatutto e li riduciamo a polvere fine. Aggiungiamo il burro e riprendiamo a frullare. Versiamo il composto sul fondo di una teglia a cerniera di 22 cm e lo compattiamo bene con un cucchiaio:

Cheesecake al Cioccolato

Trasferiamo la teglia in congelatore mentre prepariamo il ripieno.

> Accorgimento: assicuriamoci che tutti gli ingredienti del ripieno siano a temperatura ambiente. Gli sbalzi di temperatura possono dare un risultato granuloso e non omogeneo.

Preriscaldiamo il forno a 180°. Sciogliamo il cioccolato al microonde a intervalli di 30 secondi e lo lasciamo raffreddare. Nella ciotola del nostro mixer, dotato di frusta a foglia, ammorbidiamo il formaggio a velocità bassa.

> Accorgimento: non mescoliamo il composto a velocità troppo elevata per non incorporare troppa aria e quindi avere quelle brutte crepe in cottura.

Aggiungiamo lo zucchero e la maizena e continuiamo a mescolare:

Cheesecake al Cioccolato

Continuiamo aggiungendo le uova intere, i tuorli e la panna, raschiando di tanto in tanto i bordi e il fondo della ciotola:

Cheesecake al Cioccolato

Terminiamo aggiungendo il cacao sciolto nell’acqua e il cioccolato fuso.

> Accorgimento: prima di versare il ripieno nella teglia, battiamo qualche volta la ciotola sul piano di lavoro per far emergere eventuali bolle d’aria che potrebbero risalire in cottura e rovinare la superficie della torta.

Rimuoviamo la teglia dal congelatore, avvolgiamo la base con un doppio strato di alluminio e un doppio strato di pellicola e la adagiamo sul fondo di una teglia da arrosto:

Cheesecake al Cioccolato

Versiamo il ripieno di cioccolato nella teglia a cerniera e, facendo molta attenzione, versiamo l’acqua bollente nella teglia grande, arrivando fino a circa metà altezza della teglia a cerniera.

> Accorgimento: utilizzando la tecnica del “bagno di acqua”, la chesecake cuoce in maniera più uniforme e rimane compatta.

Inforniamo la doppia teglia nel forno pre-riscaldato e cuociamo da 45 minuti a 1 ora, fino a quando la superficie sia compatta ma il centro rimanga ancora un po’ “ballerino”. A cottura ultimata estraiamo la doppia teglia dal forno, solleviamo la teglia a cerniera e rimuoviamo gli strati di alluminio e pellicola. Lasciamo raffreddare la torta completamente, poi la trasferiamo nel frigorifero per almeno 6 ore.

> Accorgimento: non copriamo la teglia con la pellicola o la stagnola, perchè qualsiasi goccia di condensa che si potrebbe formare cadrebbe sulla torta, rovinandone la superficie.

Prima di servire la torta, estraiamola circa una mezz’ora in anticipo, passiamo velocemente la fiamma di un cannello per crema catalana (o usiamo dei panni caldi oppure anche l’asciugacapelli) lungo il cerchio esterno, rilasciamo il cerchio ed otterremo una torta perfetta senza sbavature.

Prepariamo la ganache: riscaldiamo la panna senza portarla a bollore e la versiamo sopra al cioccolato a pezzetti. Attendiamo qualche minuto, poi mescoliamo fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Lasciamo rapprendere per un’oretta e decoriamo a piacere la torta:

Cheesecake al Cioccolato

Suvvia, non fate i timidi… so che ne volete una fetta! ^__^

Condividi questa ricetta

9 pensieri su “Cheesecake al Cioccolato”

  1. Mmmh ti ho visto anche a detto fatto e la tua cheesecake è davvero GODURIOSA. Ho un paio di dubbi solo, poi corro a farla:
    – Io possiedo uno stampo da 24 cm, mi consigli di raddoppiare la dose o di aggiungerne metà?
    – L’abbinamento philadelphia/cioccolato non mi entusiasma, preferisco di gran lunga il mascarpone. Andrebbe bene se facessi metà formaggio spalmabile e metà mascarpone? O anche sostituirlo del tutto…
    – Eterno dilemma: la cheesecake va cotta nel forno statico o ventilato?
    – Ultimo, ma non di importanza: quando ci posti la tua ricetta di una favolosa caramel apple pie? 😛
    Grazie infinite e ti seguo sempre, have a good weekend 😉

    1. Scusami Anna…
      CARAMEL APPLE PIE?!?!?!?!?!
      Come?
      Cosa?
      Quando?

      Francesco,
      me la tenevi nascosta??????
      mannaggia… ^_^

      1. Nono, purtroppo no Stef. Ho assaggiato questa torta in occasione di una cena di Thanksgiving organizzata da amici, ed era FENOMENALE. Solo che la padrona di casa non vuole mollare la ricetta, quindi chi meglio del nostro Francesco per ricrearla, probabilmente anche meglio? *-*

        1. Ahhh
          Grazie Anna ^_^
          Povero Francesco ti ho dato colpe che non avevi, mi pareva strano che tenissi nascosta questa delizia.
          Chiedo scusa a tutti 😀

    2. ciao Anna, grazie! Rispondo subito ai tuoi quesiti: per lo stampo da 24 aggiungine metà che dovrebbe bastare. Se non ti piace il philadelphia, prova la robiola, serve comunque un formaggio “compatto” che tenga bene la cottura in forno. Forno senza dubbio statico, così eviti anestetiche crepe sulla superficie della torta. Caramel apple pie: fammi studiare e vedrai che a breve dovrei farti felice! Buon anno! 🙂 🙂

  2. Volevo provare questa cheesecake, ma sono intollerante al lattosio, e vicino casa trovo tutti gli ingredienti senza il lattosio tranne la pana da cucina. Con cosa mi consigli di sostituirla?

    1. ciao Nadia, prova la ricetta al cheesecake vegano che ho pubblicato sempre sul blog! 🙂 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *