Lemon Squares

Un altro piccolo lusso per il palato: tanti golosi quadratini al fresco gusto di limone… uno tira l’altro! ^__^

Dosi per 15-20 Lemon Squares

Per la base:

  • 300 gr di farina 00
  • 120 gr di zucchero a velo
  • 1 cucchiaino raso di sale
  • 170 gr di burro, congelato

Per la crema:

  • 4 uova grandi
  • 300 gr di zucchero semolato
  • 3 cucchiai di farina 00
  • 1 punta di cucchiaino di sale
  • 180 ml di succo di limone (4-5 limoni)
  • 60 ml di latte intero
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia

Preriscaldiamo il forno a 180°. Imburriamo una teglia quadrata 35×25 (noi abbiamo usato la Drommer di Ikea, appena comperata!) e la foderiamo con la carta forno:

lemon squares 01

Grattugiamo il burro congelato nei buchi grandi della grattugia e lo mettiamo da parte:

lemon squares 01a

In una ciotola combiniamo la farina, lo zucchero a velo e il sale, mescolando con una frusta metallica a mano:

lemon squares 02

Aggiungiamo il burro:

lemon squares 03

Aiutandoci con un cucchiaio di legno mescoliamo bene fino a quando il composto risulti amalgamato. Trasferiamo il composto nella teglia:

lemon squares 04

A questo punto potreste chiedervi “Ma che diavolo è ‘sto composto farinoso qua?!” – in realtà fidatevi, me lo ero chiesto anch’io ma alla fine tutto torna! Livelliamo il composto con un bicchiere per renderlo uniforme:

lemon squares

Inforniamo nel forno pre-riscaldato fino a quando la base diventi dorata, circa 16-18 minuti.

Nel frattempo prepariamo la crema: combiniamo assieme le uova, la vaniglia, lo zucchero semolato, la farina e il sale con una frusta metallica a mano:

lemon squares

Aggiungiamo poi il succo di limone e il latte. Appena la base è pronta estraiamo la teglia dal forno, lasciando acceso il forno. Versiamo la crema sulla base calda:

lemon squares

Abbassiamo la temperatura del forno a 160° e inforniamo nuovamente la teglia. Facciamo cuocere fino a quando la crema risulti compatta e i bordi dorati, circa 16-18 minuti:

lemon squares

A cottura ultimata estraiamo la teglia dal forno e la lasciamo raffreddare leggermente. Aiutandoci con i bordi della carta forno, solleviamo il blocco unico e lo lasciamo raffreddare del tutto su di una gratella.

Con un coltello a lama liscia tagliamo il blocco a quadrettini di circa 3×3 cm, rifilando i bordi esterni:

lemon squares

… e cospargiamo la superficie di zucchero a velo:

lemon squares

lemon squares

Serviteli a conclusione del pasto e fateci sapere quanti ne rimangono sul piatto! ^__^

Il sapore è molto “limonoso”, se gradite un gusto più delicato, potete usare 120ml di succo di limone e 120 ml di latte intero.

Buon appetito e buona settimana!

 

 

 

Condividi questa ricetta

31 pensieri su “Lemon Squares”

  1. E’ un dolce particolare per la sua preparazione, dev’essere ottimo, lo preparo, a noi piace molto il gusto limonoso, 🙂 un caro saluto e buona serata, Laura.

  2. WOW che voglia di estate con questo quadrotti al limone.
    Strano l’impasto del fondo, ma in effetti la resa è incredibile.
    Complimenti
    Stef

    1. Ste, dovevi vedere la mia faccia quando l’ho infornato… Ma per fortuna c’è il lieto fine!! 🙂

  3. ciao, intanto complimenti, sembrano davvero buonissimi questi quadratini! Tuttavia ho un dubbio sulla preparazione, il burro dopo averlo grattugiato, va tenuto in frigo o a temperatura ambiente, perchè non immagino come riesca a prodursi quella farina così asciutta, che spargi sulla teglia! Un saluto, e grazie di tutte le ricette che elargisci. Luciana

    1. Ciao Luciana, grazie per il commento! Io ho preparato tutti gli ingredienti e poi ho grattugiato il burro per ultimo, così da aggiungerlo subito alla farina.

  4. Ciao! Il dolce è in cottura…ho provato la base per testarne la cottura e mi è sembrata molto burrosa. È così che divrebbe risultare o ancora non era pronta?

    1. Ciao Laura! La base viene abbastanza ‘biscottosa’ perchè il burro grattugiato dà più volume all’impasto in cottura. Forse non era ancora pronta quando l’hai assaggiata… Sei più curiosa di me!

  5. Ciao Francesco!
    ricetta super deliziosa, volevo chiederti… il succo di limone posso sostituirlo con quello di arance?
    Cambia qualcosa in fatto di quantità?
    Grazie mille!!!!!!!!

    1. Ciao Ele, non ho mai provato ma non vedo problemi, anzi! magari viene meno “limonoso” e più dolce! 🙂

  6. L’ho fatto. Buono, buono, grazie per la ricetta.
    Qualcosa non mi torna nel numero dei dolcetti: ho usato la stessa misura del tuo stampo, ho tagliato quadratini di 3 x 3 ma a me sono venuti 70 pezzi. Forse avrei dovuto tagliarli più grandi? Grazie

    1. Brava Laura, sono contento! Ops, forse li ho fatti in effetti più grandi… oppure la tua teglia era più grande della mia? In ogni caso, l’importante è che non ne sia rimasto nessuno! 🙂 🙂

  7. Ciao francesco vorrei prepararlo domani ma mi sorge un dubbio le uova per la crema sono intere o c’è solo il tuorlo?ciao

  8. ciao ricetta bellissima complimenti 🙂 volevo sapere ma i dolcetti vengono piuttosto compatti o sono molli?praticamente se ne appoggio uno sopra l’altro si rovinano? inoltre vanno conservati in frigo?grazie mille!!!

    1. Ciao Raffy, grazie! i quadratini sono abbastanza sodi, però per “organizzarli” ti consiglio due cose: se vuoi fare più strati, usa la carta forno come separatore così non si attaccano assieme. Poi spolverali di zucchero a velo appena prima di servirli, perchè la crema al limone tende ad “assorbire” lo zucchero. A presto! 🙂

  9. ciao Francesco, ho preparato la tua meravigliosa ricetta che poi metterò sul mio blog naturalmente dirò che è tua, ma ho un dubbio, si conserva in frigo o no. grazie ancora di tutte le meraviglie che realizzi

    1. Ciao Sabri, che bello!! Io li ho conservati fuori frigo sotto una campana di vetro… Anche se non sono arrivati al giorno dopo!

  10. Ciao!
    Ma si può mettere una Lemon curd al posto della preparazione che consigli? Anche se gli ingredienti assomigliano molto, tranne il Procedimento!!

    1. Ciao Fede, si può però poi non sono più dei lemon square classici… Magari prova e poi fammi sapere! 🙂

  11. Ciao, ho provato la ricetta………..semplicemente STUPENDA COMPLIMENTI
    però ho usato solo 80ml di limoni (ho usato i limone “di casa” e sono molto molto succosi) Volevo chiederti se è possibile fare la versione al cacao, se si come.

    Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *