Muffins al cioccolato senza glutine

Questi dolcetti golosi e sofficissimi sicuramente faranno la gioia dei nostri amici intolleranti al glutine (e non)!

Dosi per 9 muffin jumbo (nelle cartine maxi come ho fatto io!) oppure 12 cupcakes normali:

  • 155 gr di mix di farina senza glutine (trovi la ricetta qui)
  • 30 gr di cacao amaro in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 150 gr di zucchero
  • 2 uova medie, a temperatura ambiente
  • 85 ml di olio di semi di girasole (o altro olio non troppo aromatico, tipo olio di soia)
  • 195 ml di latte di soia (o latte di riso)
  • 50 gr di gocce di cioccolato fondente

Preriscaldiamo il forno a 200°. Foderiamo una teglia da muffin coi pirottini di carta (oppure possiamo imburrare e cospargere con il cacao gli alveoli) e la mettiamo da parte.

In una ciotola combiniamo il mix di farina, il cacao in polvere e il bicarbonato:

Muffin al cioccolato senza glutine

Mescoliamo con una frusta metallica a mano per miscelare bene il tutto. In un’altra ciotola combinamo le uova, lo zucchero, l’olio e il latte di soia, mescolando bene per sciogliere tutto lo zucchero. Aggiungiamo la miscela liquida a quella solida:

Muffin al cioccolato senza glutine

Aiutandoci con la frusta metallica a mano amalgamiamo bene il tutto. Non c’è ovviamente il rischio di mescolare troppo e sviluppare il glutine, in quanto non ce n’è proprio! ^__^

Muffin al cioccolato senza glutine

Riempiamo ciascun pirottino per circa 3/4:

Muffin al cioccolato senza glutine

Quindi cospargiamo le gocce di cioccolato sulla superficie di ciascun pirottino:

Muffin al cioccolato senza glutine

Inforniamo la teglia nel forno pre-riscaldato e facciamo cuocere per circa 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti). A cottura ultimata, rimuoviamo la teglia dal forno e la lasciamo riposare per 10 minuti su di una gratella:

Muffin al cioccolato senza glutine

Non sono bellissimi?! Resistiamo ad azzannarne uno ancora caldo e dopo 10 minuti estraiamo questi sofficissimi tortini dalla teglia e facciamoli raffreddare completamente.

Si conservano (vi sfido a farne rimanere qualcuno!) in un contenitore ermetico per 2-3 giorni. Buon appetito e abbasso il glutine!! ^__^

Condividi questa ricetta

17 pensieri su “Muffins al cioccolato senza glutine”

  1. Aspetto qualche giorno e poi me ne sbaffo una teglia ;-D…i bagordi del 31 e 1 si fanno ancora sentire…ahimè

    Grazie Francesco di queste meraviglie!!!!

    1. Magari con la “scusa” che sono senza glutine se ne può mangiare uno in più?! Beh, non propriamente vero? 🙂

  2. che meraviglia!! io non posso usare le uova per problemi di allergia..come potrei sostituirle?

  3. Ciao Francesco, sono una tua accanita sostenitrice, una di queste mattine per colazione vorrei sfornare una teglia di cupcake , ti chiedo: è possibile preparare l’impasto di sera e metterlo in frigo e poi tirarlo fuori la mattina un po’ prima di metterlo nei pirottini e infornare? Naturalmente opterei per una ricetta di base a cioccolato oppure alla vaniglia. Aspetto tuo consiglio o ricetta adatta! Grazie continua così sei bravissimo

    1. Ciao Mari, che bello il tuo messaggio e che onore! Si può, certo, anche se potresti provare a cuocerli appena fatti e poi congelarli!

  4. Li ho provati un paio di settimane fa, ma ho usato latte normale e farina normale…..
    Sono buonissimi e sofficissimi!!!! FANTASTICI!!!!

  5. Ciao…li ho fatti ieri… Ho aggiunto della buccia di arancia grattugiata….buonissimi profumatissimi e morbidissimi!!!

  6. Ciao,
    Ma se si usa il latte vaccino e la farina 00 le dosi rimangono le stesse?
    Ps: che dirti…. sei spettacolare. Le tue ricette sono fantastiche e riescono sempre

  7. Ciao!
    ho provato a farli e sono riusciti benissimo (mia figlia stentava a credere che li avessi fatti io…:) ); ho solo sostituito il latte di soia con latte parzialmente scremato ed anche con latte di cocco: il risultato è stato stupefacente in entrambi i casi. Grazie mille per la ricetta!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *