Rugelach (girelle alla fragola e cioccolato)

Un dolcetto sfizioso e facilissimo da preparare!

Il “Rugelach” è un dolce di origine ebraica, molto popolare negli Stati Uniti, il cui impasto prevede la combinazione di farina, burro e panna acida (che all’occorrenza e come in questo caso, può essere sostituita con il formaggio spalmabile).

Il ripieno può variare a seconda dei gusti e delle preferenze, noi adoriamo la combinazione fragola/cioccolato ma si può anche variare come meglio ci suggerisce la fantasia: arancia/cioccolato, nutella/nocciole, ecc.

Dosi per circa 45 rugelach.

Per l’impasto:

  • 350 gr di farina 00
  • 1 pizzico di sale fino
  • 230 gr di burro
  • 230 gr di formaggio spalmabile Philadelphia in panetti (no in vaschetta, ha una % di acqua troppo alta e l’impasto risulterebbe troppo morbido)

Per il ripieno:

  • 5 cucchiai di zucchero semolato
  • 1 cucchiaio e 1/2 di cannella in polvere
  • 400 gr di cioccolato fondente, in scaglie
  • 4 cucchiai di marmellata di fragole

Per la finitura:

  • 1 uovo, leggermente sbattuto
  • Zucchero alla cannella avanzato da sopra

Nel mixer tritatutto combiniamo la farina, il sale e il Philadelphia. Aggiungiamo quindi il burro e mixiamo fino a quando comincia a formarsi un impasto compatto. Trasferiamo il tutto su piano di lavoro, avvolgiamo nella pellicola e diamo al panetto una forma circolare e piatta – e facciamo riposare in frigorifero per 2-3 ore (o in congelatore per 30 minuti).

Trascorso il tempo di riposo, preriscaldiamo il forno a 180 gradi statico. Dividiamo l’impasto in 4 parti e stendiamo ciascuna sfoglia dandole una forma rettangolare e uno spessore di 3-4 mm. Spalmiamo un sottilissimo velo di marmellata (1 cucchiaio), poi cospargiamo con 1 cucchiaio di zucchero alla cannella e terminiamo con 1/4 delle scaglie di cioccolato.

Arrotoliamo l’impasto in maniera compatta dal lato lungo, creando un salsicciotto. Ripetiamo l’operazione con le altre 3 parti dell’impasto. Avanzerà dello zucchero alla cannella che conserveremo per la finitura.

Trasferiamo i 4 salsicciotti in congelatore per 15/20 minuti a rapprendersi, in modo da facilitare il taglio. Rifiliamo le estremità con un coltello affilato, quindi tagliamo tante girelline dello spessore di 3-4 cm ciascuna. Le trasferiamo su di una leccarda ricoperta da cartaforno, spennelliamo con un pò di uovo sbattuto e terminiamo cospargendo con il restante zucchero alla cannella.

Inforniamo e cuociamo per circa 20 minuti, quindi lasciamo riposare i rugelach nella teglia per 5 minuti e li trasferiamo su di una gratella a raffreddarsi completamente.

Rugelach (girelle alla fragola e cioccolato)

Buon appetito! ^__^

Grazie ad Ari di @wellseasonedstudio per la ricetta e l’ispirazione!

1 commento su “Rugelach (girelle alla fragola e cioccolato)”

  1. Francesco, questa è una ricetta deliziosa e goduriosa.
    Dal canto suo Michele è una garanzia: prova assaggio perfettamente riuscita!
    Siete fantastici entrambi!
    In fondo è una ricetta semplice ma comunque molto golosa.
    Complimentissimi ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *