Banana Bread senza glutine

Un dolce versatile e golosissimo, in versione gluten-free!

Il banana bread è una preparazione dolce che mi piace molto, perchè è versatile, personalizzabile e adatto a molte occasioni. Ha un fascino tutto suo, grazie all’aspetto rustico che nasconde un cuore golosissimo! Questa versione è dedicata agli amici intolleranti al glutine, perchè è fatto con farina di ceci. Io sono partito dai ceci secchi e li ho frullati nel mio frullatore K400 di KitchenAid, ottenendo in 1 minuto esatto una farina finissima che ho usato come base per il mio banana bread.

Guarda la videoricetta su YouTube:

Ingredienti:

  • 2 banane grandi mature
  • 180 gr di yogurt greco 0%
  • 1 uovo medio
  • 90 gr di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 60 gr di olio di cocco, liquido
  • 210 gr di farina di ceci (vedi nota sopra)
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 pizzico di sale
  • 80 gr di gocce di cioccolato
  • 40 gr di noci tritate

Per la decorazione:

  • zucchero a velo

Step 1

Preriscaldiamo il forno statico a 180 gradi. Spruzziamo la nostra teglia da plum cake (cm 25x 10) con lo spray antiaderente (oppure imburriamo e infariniamo) e la mettiamo da parte. Versiamo nella ciotola del nostro frullatore K400 di KitchenAid 400 gr di ceci secchi. Azioniamo a velocità massima (5) e vedremo che in pochi secondi otterremo una farina finissima che useremo per il nostro banana bread. In alternativa, possiamo acquistare la farina di ceci – ma io personalmente adoro preparare i dolci partendo dalle materie prime! :-). Ne misuriamo 210 gr e la mettiamo da parte:

Step 2

Nella caraffa del nostro frullatore K400 versiamo le banane, lo yogurt greco, l’uovo, l’estratto di vaniglia, lo zucchero di canna e l’olio di cocco. Frulliamo a velocità medio/bassa (2-3), fino ad ottenere un composto omogeneo:

Step 3

Uniamo alla farina di ceci il bicarbonato, il lievito, la cannella e il sale, mescolando bene. Aggiungiamo qualche cucchiaio alla volta al composto liquido e pulsiamo solo per amalgamare bene il tutto. Una volta incorporate tutte le polveri, versiamo nella ciotola le noci tritate e le gocce di cioccolato, poi mescoliamo con una spatolina. Versiamo l’impasto nella teglia e inforniamo nel forno preriscaldato a 180 gradi statico e cuociamo per circa 45-55 minuti (vale la prova stuzzicadenti):

Step 4

A cottura ultimata, trasferiamo la teglia su di una gratella e la lasciamo riposare per 10 minuti. Successivamente scaravoltiamo il banana bread e lo lasciamo raffreddare completamente. Appena prima di servirlo, lo cospargiamo generosamente di zucchero a velo e lo tagliamo a fette usando possibilmente un coltello seghettato per avere delle fette più nette:

Buon appetito! ^__^

2 pensieri su “Banana Bread senza glutine”

  1. Ciao io ti seguo su Instagram. Ho fatto il banana bread tondo con sopra una glassa al fondente. Stupendo. Grazie per la ricetta e la farina di ceci è geniale. Ma dove le trovi queste ricettine?

    1. ciao Cri, sono contento!! In realtà mi piace sperimentare partendo da elementi insoliti, poi il fatto di avere un super-blender mi aiuta tantissimo!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *