Ganache

Sia che andiamo di fretta che amiamo alla follia il cioccolato, la ganache è la soluzione adatta a noi!

  • 250 ml di panna da montare liquida
  • 250 gr di cioccolato fondente (per la variante cioccolato al latte e bianco guarda le note a fondo pagina)

Riduco il cioccolato in pezzettini aiutandomi con un coltello seghettato e lo metto in una ciotola:

In una pentolina, riscaldo a fuoco medio la panna, senza farla bollire. Tolgo la pentola dal fuoco, verso la panna sopra al cioccolato e lascio riposare il tutto per circa 3 minuti. Con l’aiuto di una spatola, comincio a mescolare partendo dal centro fino a che tutto il cioccolato sia sciolto ed il composto sia lucido ed uniforme:

Attenzione a non mescolare troppo la ganache, altrimenti da lucida diventa granulosa. Lascio raffreddare a temperatura ambiente ed uso subito. Se non utilizzo tutto il composto, posso conservarlo in frigo e passarlo velocemente nel microonde (a intervalli di 10 secondi) fino a che non abbia raggiunto una consistenza cremosa.

Note:

  • La ganache al cioccolato al latte si ottiene combinando in peso 1 quantità di panna e 2 di cioccolato al latte
  • La ganache al cioccolato bianco si ottiene combinando in peso 1 quantità di panna e 3 di cioccolato bianco
  • La ganache (fontente, al latte, bianco) può essere montata con le fruste a filo, per un risultato più spumoso e arioso.
  • Per un aspetto visivo più piacevole, co

8 pensieri su “Ganache”

  1. Ciao carissimo Francesco!
    Ho una domanda a proposito di questa ganache: quando si raffredda sui cupcakes rimane lucida, brillante e croccante?

    Grazie!

  2. Ciao Francesco il sciroppo diventa chiaro subito visto che lo zucchero é già chiaro? Oppure intendevi quando diventa più denso?

      1. Ciao Francesco, grazie mille per ieri, scusami tanto se ti ho disturbato di domenica.
        Ho fatto il sciroppo, grazie mille, é venuto ottimo…
        bacio
        paty

  3. Franci nn ho capito bene cm si fa lo sciroppo di glucosio: in ke senso unire in parti uguali acqua e zucchero?potresti darmi le dosi di entrambi come ritieni migliori?grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *