Cupcake allo Zafferano

Sono da sempre un grande fan delle spezie, per me annusare il contenuto dei barattolini colorati e chiudere gli occhi è come immaginare un mondo lontano ma vicinissimo grazie alla cucina!

Dosi per 1o cupcakes:

  • 180 gr di farina 00
  • 30 gr di farina di mandorle
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1/4 di cucchiaino di bicarbonato
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 150 gr di zucchero
  • 75 ml di olio di semi (io uso quello di girasole)
  • 225 ml di latte intero
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia (o i semi raschiati di un baccello di vaniglia)
  • 1 bustina di zafferano in polvere (quelle piccolissime che si trovano in buste solitamente da 3)

Il giorno prima di preparare i cupcakes, preparo le farfalle in pasta di zucchero come decorazione (se una rondine non fa primavera, forse una farfalla può?! ^__^). Uso un panetto di pasta di zucchero Decora già colorata e la stendo aiutandomi con un matterello su di una tovaglietta in silicone sulla quale ho cosparso un po’ di zucchero a velo. Utilizzando uno stampino ad espulsione, creo le farfalle:

cupcake allo zafferano 03

 

Sollevo delicatamente le farfalle aiutandomi con una spatolina o un coltello e le posiziono all’interno di un vassoio asciuga-petali per farle asciugare e per dar loro una forma tridimensionale:

cupcake allo zafferano 04

Preriscaldo il forno statico a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta. In una ciotola setaccio la farina, la farina di mandorle, il lievito, il bicarbonato, il sale e lo zafferano:

cupcake allo zafferano 05

In un’altra ciotola combino l’uovo, l’olio, il latte, lo zucchero e la vaniglia, amalgamandoli bene con una frusta metallica a mano:

cupcake allo zafferano 06

Aggiungo il composto di farine a quello liquido, gradualmente, senza mescolare troppo:

cupcake allo zafferano 07

Otterrò un bell’impasto giallo intenso, che andrò a versare all’interno di ciascun pirottino, riempendolo per circa 3/4, usando una paletta da gelataio:

cupcake allo zafferano 08

Inforno la teglia nel forno preriscaldato e faccio cuocere per 20 minuti (vale la prova stuzzicadenti). A cottura ultimata, estraggo la teglia dal forno e la lascio riposare su di una gratella per 10 minuti:

IMG_1056

A questo punto la cucina odorerà di risotto alla milanese… ma se vi piace lo zafferano avrete una bella sorpresa quando assaggerete questi cupcakes! Aiutandomi con una forchetta, estraggo i cupcakes e li lascio raffreddare completamente. Nel frattempo preparo una ricetta di Frosting alla Meringa Svizzera e lo tingo di giallo:

cupcake allo zafferano 10

Lo trasferisco in una sacca a poche dotata di punta a stella aperta (io ho usato una Ateco n. 829) e decoro i cupcakes. Aiutandomi con un pennellino, cospargo un po’ di pigmento fuxia sul corpo centrale delle farfalle e sull’attaccatura delle ali:

cupcake allo zafferano 12

Estraggo delicatamente le farfalle dal vassoio:

cupcake allo zafferano 14

Posiziono una farfalla in cima ad ogni cupcake, come se fosse un fiore, ed ecco il cupcake finito:

cupcake allo zafferano 16

Buon appetito e buona settimana! ^__^

PS: dedico questo cupcake alla bravissima Sonia Peronaci di GialloZafferano, per me una ispirazione e un modello di eccellenza e professionalità.

 

 

 

Condividi questa ricetta

9 pensieri su “Cupcake allo Zafferano”

  1. Anche io sono letteralmente senza parole.
    Hanno un non so che di magico, estivo e romantico…
    Mitico Francesco!!

  2. Francesco sono deliziosi, le farfalline carinissime con quel giallo che fa venir voglia di sole!!!Bravissimo!! Da fare assolutamente, devo trovare lo stampino, un caro saluto a te, Laura.

  3. ciao e complimenti di nuovo!!!!! con queste ti sei superato!!!!!
    ho un dubbio da un sacco di tempo che mi frena nel preparare i cupcakes che adoro tanto…..ma come cavolo vanno serviti? dentro ai loro pirottini o devo toglierli prima di presentarli in tavola? devono essere i commensali a toglierli? poi come si mangiano? con la forchettina? Scusa l’ignoranza, ma mi sto avvicinando a questo mondo fantastico e goloso e non vorrei fare, o far fare, figuracce…….
    Grazie mille
    ciao
    Giuli

  4. ciao, volevo chiederti ma se eseguo la tua ricetta cup cake alla vaniglia e invece di aggiungere vaniglia metto lo zafferano….sara uguale?

    1. Ciao Riccardo, esatto non cambia, io ho solo voluto proporre una ricetta diversa ma il bello di quella base alla vaniglia è che puoi proprio personalizzarla a piacere! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *