Biscotti al vino e anice

Questi biscotti sono diventati la mia colazione preferita! Vi avevo detto che sono pure vegani?! ^__^

Ho assaggiato per la prima volta questi biscotti a casa della mia cara amica Lisa (che mi ha ospitato questa estate a casa sua per cucinare i “pupcakes”, i cupcakes per i suoi bei cagnoloni), li aveva preparati un suo amico e ovviamente ho chiesto la ricetta per rifarli!

Dosi per 50 biscotti:

  • 900 gr di farina 00
  • 200 gr di farina integrale
  • (se vogliamo farli senza glutine, usiamo 1.100 gr della nostra miscela di farine senza glutine fatta in casa)
  • 1 cucchiaio e 1/2 di semi di anice
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 250 gr di zucchero bianco
  • 330 ml di vino bianco
  • 250 ml di olio di semi di girasole
  • 100 gr di zucchero muscovado

Preriscaldiamo il forno a 180° e prepariamo due leccarde. Nella ciotola del nostro mixer KitchenAid, dotato di attacco a gancio, uniamo gli ingredienti asciutti: le farine, i semi di anice, il lievito e lo zucchero:

Biscotti al vino e anice

Azioniamo il mixer a velocità lenta per qualche minuto. Aggiungiamo poi i liquidi in sequenza: l’olio e poi il vino:

Biscotti al vino e anice

Continuiamo a mescolare fino a quando l’impasto diventi una palla compatta, circa 7-8 minuti:

Biscotti al vino e anice

Trasferiamo l’impasto su di un tagliere leggermente infarinato e con l’aiuto del matterello tiriamo una sfoglia di circa 1/2 cm di spessore:

Biscotti al vino e anice

Prendiamo la formina dei biscotti che preferiamo e cominciamo a “stampare”:

Biscotti al vino e anice

Trasferiamo i biscotti sulla leccarda e li cospargiamo con lo zucchero muscovado, pressando leggermente per far aderire bene lo zucchero:

Biscotti al vino e anice

Trasferiamo le teglie nel forno pre-riscaldato e cuociamo per circa 20 minuti. A cottura ultimata, trasferiamo i biscotti su di una gratella per farli raffreddare completamente. Ripetiamo con il resto dell’impasto fino a terminarlo.

Conserviamo i biscotti in contenitori ermetici a temperatura ambiente… se ovviamente ne rimangono!

Buon appetito! ^__^

Condividi questa ricetta

3 pensieri su “Biscotti al vino e anice”

  1. solo a leggere la preparazione già sento che profumo devono avere..che faccio non li provo?
    e cmq grazie per condividere ricette sempre molto curiose
    Silvia

  2. Uhhhh
    Biscoti con i semi di anice…..uhhmmmm…ma che amici che hai!!!!!!
    Complimenti Francesco….il profumo lo sento di qua….
    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *