Cupcake Tiramisu

Questo è stato il primo cupcake che ho provato a realizzare. Un soffice pandispagna imbevuto di caffé ed un delicato frosting al mascarpone e panna montata.

Ingredienti per 12 cupcake.

Per la base:

  • 80 gr di burro
  • 175 gr di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di estratto naturale di vaniglia
  • 190 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino e 1/2 di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 150 gr di latte intero

Per la bagna:

  • 30 ml di caffè espresso forte
  • 2 ml di marsala (opzionale)
  • 25 gr zucchero

Per la copertura (frosting):

  • 500 gr mascarpone freddo
  • 500 gr di panna fresca da montare freddissima
  • 200 gr di latte condensato freddo

Per la decorazione:

  • cacao amaro in polvere

Step 1

Riscaldiamo il forno statico a 180 gradi°. Foderiamo una teglia per muffin con 12 pirottini e la mettiamo da parte. In una ciotola media combiniamo la farina per dolci, il lievito e il sale. Nella ciotola della nostra planetaria montiamo il burro e lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungiamo quindi l’uovo e l’estratto di vaniglia e amalgamiamo bene. Incorporiamo poi alternativamente le polveri con il latte, in 3 aggiunte di polveri e 2 di latte, iniziando e terminando con le polveri.

Step 2

Dividiamo il composto tra i pirottini, riempendoli circa per 3/4 della loro capacità, aiutandoci con una paletta da gelataio per avere dei cupcakes tutti uguali. Facciamo cuocere i cupcake per circa 20 minuti, fino a quando risultino dorati (vale la prova stuzzicadenti). A cottura ultimata, trasferiamo la teglia coi cupcake su di una griglia e li facciamo raffreddare completamente prima di estrarli con l’aiuto di una forchetta.

Step 3

Una volta raffreddati, con l’aiuto di uno stuzzicadenti bucherelliamo ripetutamente la superficie dei cupcakes. Successivamente spennelliamo la superficie con la miscela di caffè e marsala, usandola tutta, e lascia assorbire il liquido per circa 30 minuti.

Step 4

Prepariamo il frosting: nella ciotola della nostra planetaria montiamo a neve ferma la panna liquida. In un’altra ciotola combiniamo il mascarpone, mescolando bene per ammorbidirlo, e aggiungiamo il latte condensato, amalgamandolo bene. Incorporiamo la panna montata al composto di latte condensato e panna, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto. Riponiamo la crema in frigorifero per 10 minuti per farla rapprendere ulteriormente. Per la decorazione, trasferiamo il frosting nella sacca a poche, decoriamo i cupcakes e terminiamo cospargendo con cacao amaro in polvere:

Buon appetito! ^__^

Condividi questa ricetta

18 pensieri su “Cupcake Tiramisu”

  1. Ciao Francesco!! ammiro molto le tue creazioni, oggi pomeriggio ho provato questi cupcakes e sono venuti benissimo:)))) l’unica cosa è che la dose diceva x 12 ma a me (seguendo tutte le misure e dosi scrupolosamente) il composto è bastato solo per riempire 7 pirottini :S

  2. hai ragione sai, io purtroppo non ho il tuo mitico KitchenAid ma solo una frusta elettrica di quelle che si tengono in mano, quindi probabile che le abbia montate per soli 4-5 minuti 🙂 grazie mille per la tua risposta e continua così, sei grandissimo!!!

  3. ciao! ho fatto la scorsa settimana i red velvet e mi sono venuti MORBIDISSIMI ! ma questi al tiramisu oggi mi sono venuti stra gommosi 🙁 non appena incorporata la farina tutto l’effetto spumoso delle uova è andato.. tristezza! hai qualche consiglio per non perdere il volume ell’uovo sbattuto per mezzora? 🙂 grazie !

    1. acc, Sara… che peccato… se hai il mixer elettrico prova ad incorporare la farina velocemente un poco per volta! Poi fammi sapere. A presto! 🙂

      1. Ciao, ti seguo da poco e per ora ho provato solo i cupcakes Elvis, buonissimi!!
        Vorrei provare a fare anche questi, ma come per il pan di spagna classico, ho qualche problema con l’aria, in quanto appena incorporo la farina si sgonfia tutto.
        Ho KitchenAid, mi diresti cortesemente a che velocità incorpori la farina e con quale accessorio?(sempre frusta a filo?)

        p.s.: complimenti per tutta la passione che ci metti nella realizzazione dei dolci e nella condivisione del tuo sapere. Grazie 🙂

        1. Ciao Carmen, grazie per il bel commento e i complimenti! Per incorporare la farina, procedi con piccole quantità e usa sempre il setaccio. Io uso sempre la frusta a filo e aziono il mixer con movimenti brevi velocissimi a velocità massima. Praticamente è come se accendessi e spegnessi l’interruttore della luce tante volte di seguito! E mi raccomando: non perderti mai d’animo perché quando ti riuscirà sarà una cosa stupenda!

  4. ciao ,
    avrei bisogno un consiglio : preferisco usare le stecche di vaniglia piuttosto che l estratto.Al supermercato però le stecche costano parecchio , su e-bay invece il costo è molto inferiore.Secondo te posso fidarmi di quelle su e-bay ?
    grazie
    Vale

    1. ciao Vale, l’importante è che le stecche siano belle “cicciotte” e non secche e striminzite come a volte si vede… magari prova una volta con un piccolo quantitativo, e se ti trovi bene puoi ripeterlo. A presto! 🙂

  5. Ciao Francesco, splendidi questi cupcakes!!! Li preparo allo stesso modo, ricetta di Martha Stewart 😉
    Complimenti per il sito,!

    1. grazie Raffy! e hai proprio ragione: nostra signora dell’entertainment è la mia fonte di ispirazione principale, è un mitooo!! 🙂

  6. Ciao Francesco ho fatto i cupcake al tiramisù sono venuti benissimo………grazie ai tuoi consigli naturalmente……e come dicevi FORNO STATICO…….grazie mille……

  7. Gentile Francesco
    seguo il tuo blog da un paio d’anni, per la piacevolezza del tuo porti e la passione che che ho per la pasticceria e la cucina in generale.
    Non avevo mai provato nessuna delle tue ricette però, fino a questo Natale, quando mi sono cimentata con i cupcake tiramisù. Li abbiamo mangiati ieri e ho fatto un figurone! Ricetta riuscita alla perfezione e successo con i commensali. Sicuramente ora ne proverò tanti altri.
    Grazie e complimenti per la cura e la passione con cui ci allieti.
    Tanti auguri
    Matilde

    1. Ciao Matilde, sono io che devo ringraziare te per il bel commento e per seguirmi da così tanto tempo! sapere di aver contribuito (indirettamente, ovviamente!) ad un bel momento è una grande soddisfazione per me! divertiti a scoprire le ricette che più ti ispirano, e sappi che se hai qualche dubbio o domanda io sono qua a disposizione. Buon anno! 🙂

  8. Cupcake che tirano veramente sù!
    Di questi tempi abbiamo bisogno di rincuorarci e questo è un dolcissimo modo di farlo.
    ^_^

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *