Mini Cheesecake Gelato ai Lamponi

Con un caldo simile chi ha voglia di accendere il forno?! Ma soprattutto, chi non riesce a stare senza preparare un cupcake?! ^__^

Onestamente non mi interessa come lo chiamano i giornali… Per me è CALDO, punto. Quindi perché accendere il forno quando con un po’ di fantasia si può creare un cupcake/gelato freschissimo e davvero goloso?!

Dosi per 8 cupcakes gelato:

  • 240 gr di Philadelphia in panetti (3), a temperatura ambiente
  • 2 tubetti di latte concentrato zuccherato (da 170 gr ciascuno)
  • 80 ml di panna fresca (da montare)
  • 2 cucchiaini di scorza di limone finemente grattugiata
  • 180 gr di lamponi freschi (oppure fragole, mirtilli, more, etc.)
  • 3 biscotti tipo Oro Saiwa
  • 200 gr di gocce di cioccolato fondente

Nella ciotola del mio mixer Kitchen Aid combino il Philadelphia, il latte concentrato, la panna e la scorza di limone:

Aziono il mixer con la frusta piatta e miscelo a velocità media fino a quando tutti gli ingredienti sono ben amalgamati. Trasferisco il composto in una ciotola, la sigillo e la trasferisco in congelatore per circa 4 ore, o fino a quando comincia a solidificarsi:

Ritrasferisco il composto nella ciotola del mixer e la faccio ammorbidire leggermente. Riduco i lamponi a purea e sbriciolo grossolanamente i biscotti:

Unisco la purea di lamponi e i biscotti sbriciolati al composto ammorbidito di Philadelphia:

Combino gli ingredienti a mano, lasciando qualche striatura. Trasferisco il composto in un contenitore e riporto il tutto in congelatore:

Preparo i pirottini di cioccolato: trasferisco le gocce di cioccolato in un contenitore di vetro e le sciolgo al microonde, a intervalli di 30 secondi, mescolando frequentemente:

Prendo un pirottino di silicone e, aiutandomi con un cucchiaino, ricopro la superficie interna di cioccolato, prestando particolare attenzione a non lasciare alcuna area vuota. Ripeto con tutti i pirottini e li rasferisco in frigorifero per circa 15 minuti. Ripeto l’operazione una seconda volta per creare dei pirottini in cioccolato spessi e solidi:

Circa un quarto d’ora prima di servire i cupcake/gelato, rimuovo il gelato di lamponi da congelatore e lo lascio ammorbidire leggermente. Aiutandomi con una paletta da gelataio faccio cadere due palline di gelato all’interno di ciascun pirottino e decoro a piacere con granella di nocciola, oppure lamponi freschi o – nel mio caso – sciroppo di amarene. Il bello sarà che di questo cupcake non rimarrà nemmeno la cartina!

Buon appetito e buona settimana! ^__^

 

Condividi questa ricetta

16 pensieri su “Mini Cheesecake Gelato ai Lamponi”

  1. Sono favolosi! Li proverò in questi giorni ma ho un dubbio Francesco:la panna la devo aggiungere già montata!
    Grazie ancora per le tue spettacolari ricette.

  2. Mamma mia che bontà!!!
    Devo dire che adoro i lamponi…gnam gnam e questo cheesecakeicecream deve essere strepitoso!!!
    Sempre il migliore…

  3. ciao francesco!
    domandina tecnica: posso sostituire il latte condensato?? e se invece dei pirottini di silicone uso quelli di carta??
    grazie mille!!
    chiara

    1. Ciao Chiaa, puoi provare con panna fresca e zucchero, poi magari per le quantità devi provare a seconda dei gusti, soprattutto lo zucchero. I pirottini vanno bene anche di carta, basta che la carta sia abbastanza resistente. A presto! 🙂

  4. Che idea golosa!! Mi sa che te la copio!!
    Se non mi va di fare i pirottini di cioccolato metto il gelato dentro una cialda!
    Buon fine settimana Francesco!

        1. un classico cioccolato fondente, io ho usato il Vahlrona ma se non riesci a reperirlo, anche quello del supermercato va benissimo!

  5. Mi hanno regalato lo stampo in silicone per fare i cucchiaini… quale miglior modo per inaugurarlo se non con il cupcake gelato (alle more)???
    Buono e altamente scenografico. Non avrei mai pensato di riuscire a fare il gelato senza gelatiera… questo cheesecake gelato da invece ottimi risultati!
    Grazie Francesco! (come sempre)

    Claudia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *