Cupcake alle Olive e Timo

Terminata l’avventura romana della settimana scorsa, ecco la prima delle due ricette proposte in trasmissione alla Prova Del Cuoco: un cupcake salato ideale per un aperitivo o uno snack veloce!

Ho iniziato la settimana con un cupcake salato: non ne faccio spesso quindi mi sono messo subito alla prova – purtroppo non ho modo di mostrare le foto del procedimento, quindi spero perdonerete questa mancanza! ^__^

Per 12 cupcakes regolari o 24 mini-cupcakes:

  • 100 gr di olive nere o verdi denocciolate (io adoro entrambe ma in trasmissione ho usato quelle nere)
  • 1 rametto di timo
  • 180 gr di farina 00
  • 50 gr di parmigiano, grattugiato
  • 3 uova grandi
  • 120 gr di latte intero
  • 5 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • Sale e pepe

Per il frosting:

  • 2 uova sode
  • 250 gr di robiola
  • 1 cucchiaio di erba cipollina

Preriscaldo il forno a 180°. Fodero una teglia da muffin coi pirottini di carta e la metto da parte (in alternativa, se non voglio usare i pirottini, imburro e infarino la teglia). Tagliuzzo le olive grossolanamente e le metto in un contenitore. In una ciotola combino le uova, lo zucchero, il latte e l’olio d’oliva. Combino fino ad amalgamare gli ingredienti.

Aggiungo a questo punto la farina e il lievito, mescolando con una frusta metallica a mano. Aggiungo il parmigiano, le foglioline di timo e le olive. Aggiusto di sale e pepe. Riempio ciascun pirottino per circa 2/3 e inforno per circa 20 minuti (per i cupcakes normali  – oppure 10 minuti per quelli mini). A cottura ultimata, rimuovo i tortini dal forno, li lascio riposare per 10 minuti – poi li estraggo dalla teglia e li lascio raffreddare completamente.

Con un mandolino per uova, taglio l’uovo sodo a fettine sottili. In una ciotola ammorbidisco la robiola (e, come mi ha suggerito il bravo chef Domenico D’Agostino, aggiungo un cucchiaio di panna fresca per rendere il tutto più morbido), aggiungo l’erba cipollina e una grattata di pepe fresco. Trasferisco il composto in una sacca a poche dotata di punta a stella aperta.

Assemblo i mini-cupcakes: con un coltellino taglio la parte superiore della calottina del tortino per avere una superficie piana di appoggio. Posiziono una fettina d’uovo sodo, aggiungo una bella dose di formaggio in sacca a poche e termino decorando con una fettina di oliva.

Buon appetito! ^__^

 

Condividi questa ricetta

12 pensieri su “Cupcake alle Olive e Timo”

  1. Bravissimo Francesco, ho visto che ti sei divertito alla Prova del Cuoco, sei un vincente comunque, credimi, per come sei e cosa trasmetti, un caro saluto e la ricetta me la sono segnata, e’ davvero ottima!!!!Con affetto Laura!

    1. Grazie Laura, sono io che non smetteró mai di essere grato a persone come te che mi appoggiano e mi sostengono!

  2. Bellissima ricetta dei cupcakes in versione salata.
    Fantastico vedere le “prove” della tua partecipazione da Antonella.
    L’esperienza alla PDC è terminata del tutto o tornerai ancora?

  3. Ciao, volevo solo dirti che sei stato bravissimo anche se non hai vinto.
    Immagino che gli oltre 100.000€ fossero un bell’obbiettivo, ma hai fatto comunque una spledida figura !!!!!
    Ciao
    Giuliana

  4. Grande come sempre! Ho difficoltà a trovare il timo fresco. Hai suggerimenti?
    mille grazie e ancora BRAVO da Antonellina sei stato mitico

    1. Grazie Ele! Prova con quello secco se lo trovi, oppure sostituiscilo con del profumatissimo basilico! 🙂

  5. Ciao Francesco… ma sei bravissimooooo.. complimenti..!!!
    Volevo solo chiederti una cosa, ho la festa di compleanno del mio bimbo e volevo preparare questi splendidi cupcake, secondo te mi posso avvantaggiare a farli il giorno prima? a limite conservati in frigo in un contenitore ermetico, te cosa mi consigli?
    Grazie mille…

    1. Ciao Chiara grazie! Certo, il giorno prima e conservati in contenitore ermetico in frigorifero (se già decorati) va benissimo. A presto! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *